Risparmio energetico: il valore degli infissi

risparmio energetico

Gli infissi, nel loro complesso (vetri e telaio), sono responsabili della principale dispersione di calore di case ed uffici.

I telai possono essere realizzati in alluminio a taglio termico o acciaio a taglio termico, con buona tenuta di acqua ed aria e conseguente buon isolamento termico, in PVC con buon comportamento termico, in legno, con bassa tenuta sia all’acqua che all’aria.

I vetri camera, comunemente chiamati vetri doppi permettono di ottenere un risparmio energetico notevole, grazie ad un migliore isolamento termico di case ed uffici. Se si utilizzano inoltre i vetri basso emissivi il risparmio sarà ulteriore: q uesta tipologia di vetro ha la caratteristica di lasciar entrare fino all’85% delle radiazioni solari e di riflettere fino al 95% del calore dell’interno, che con i vetri comuni viene disperso.

Questa diminuzione della dispersione di calore consente di ottenere un risparmio energetico in termini di diminuzione di utilizzo del riscaldamento.

Scaricate la Guida al risparmio energetico per saperne di più:

Share by: